News locali

  • ITALIAN CUP qualificazione per il campionato Italiano d’Altura (valida Palo d’Oro 2019)
    Civitanova Marche – Disputata nel fine settimana a Porto Civitanova l’Italian Cup, regata valida come selezione agli Assoluti d’Altura ORC. In acqua diciannove dei più competitivi scafi dell’Adriatico, un Comitato di Regata efficiente e puntuale (disputate 5 prove in 2 giorni), presieduto da Elisa Del Zozzo, già coordinatrice degli Ufficiali di Regata delle Marche, e un fitto calendario eventi social a terra hanno valorizzato questo appuntamento, ormai classico per la vela adriatica. Vittoria overall e nel Gruppo A per l’imbarcazione ravennate “Blue Sky” di Claudio Terrieri che si aggiudica anche il Trofeo “GS Research”. Sono saliti sul podio di categoria anche “Reve De Vie” di Ermanno Galeati e “Morgan IV” dell’armatore Nicola De Gemmis, rispettivamente secondo e terzo. Nel Gruppo B, prima posizione per “Vittoria” del civitanovese Giorgio Paolucci (Moletto Medusa), seguita da “Cosixty 8” di Stefano Cossiri(CVP) e da “Team Andelstanken” di Daniele Fornari. (fonte: farevela.net)
  • AMAPORTO – Prendiamoci cura del nostro porto
    CIVITANOVA – Una giornata ecologica dedicata alla pulizia del porto e dei fondali prossimi alle scogliere del litorale nord attraversala raccolta di rifiuti a terra e sommersi. L’iniziativa,che si terrà nella mattinata di domenica 19 maggio, nasce dall’idea della associazioni di diporto nautico “II Madiere” e “Centro Sub Lorenzo Mercuri” e gode della collaborazione del Comune e del Cosmari. La giornata si snoderà attraverso la raccolta di rifiuti a terra e sommersi, con I’intenzione di sensibilizzare e coinvolgere quanto piu’ possibile, in forma volontaria, anche la cittadinanza e le istituzioni scolastiche.
  • Lancette e motori 1920 – 1960
    Elementi della sapienza marinara e cittadina letta attraverso modelli in scala di altissimo pregio. La manifestazione si svolgerà 11 e 12 maggio prossimo al Moletto Medusa, dove saranno esposti modelli di imbarcazioni e motori funzionanti, riprodotti in una qualità unica al mondo. L’esposizione sarò corredata da uno presentazione storica e umana, anche con la presenza dei veri protagonisti, al fine di cogliere quanto e come il progresso tecnologico ha influito sulla crescita sociale della nostra città. Lo scopo di questa iniziativa e di far conoscere ai nostri concittadini ciò che sta diventando solo un ricordo dei più anziani.